MAIONESE VEGANA (senza uovo)

Sì, lo so, senza uovo non è maionese.
Sì, lo so, siete perplessi e dubbiosi.
Sì, lo so, vi state chiedendo…ma perché?! Io non sono vegano/a!
Iniziamo da quest’ultima: anche se non siete vegani (io non lo sono), nulla vi impedisce di mangiare più leggero, o semplicemente di sperimentare ricette diverse 🙂
Questa “salsa che assomiglia alla maionese” sembra essere davvero la sorella gemella della maionese, quindi provatela…che sia per motivi etici o semplicemente per curiosità o perché volete mangiare più leggero….provatela, e ne sarete conquistati!

INGREDIENTI

Latte di soia : 40 ml
Sale : 2 pizzichi abbondanti
Limone (succo) : 2 cucchiai
Curcuma : 1 pizzico (facoltativo, serve solo a darle un po’ di colorito!)
Olio di semi di mais : 100 ml

PROCEDIMENTO

Il procedimento è uguale a quello della maionese con uovo intero, nello specifico:

1. Prendere un frullatore a immersione (o minipimer) e un contenitore alto e stretto (io uso il contenitore che mi hanno venduto con il frullatore a immersione stesso). Il contenitore deve essere largo giusto giusto quanto il frullatore, non di più.
2. Mettere dentro al contenitore tutti gli ingredienti, con delicatezza e in quest’ordine: latte di soia, sale, curcuma, limone e infine l’olio, aggiunto con lentezza e delicatezza in modo che non si mescoli troppo al resto degli ingredienti. Gli ingredienti devono essere tutti alla stessa temperatura, quindi o tutti a temperatura ambiente o tutti freddi da frigorifero.
3. Inserire il frullatore, spento, nel contenitore, fino a toccare il fondo.
4. Mantenendo il frullatore a contatto col fondo, accendere a velocità massima e tenerlo fermo per i primi secondi. Gli ingredienti inizieranno ad emulsionarsi e, dal fondo, inizierà a formarsi la salsa.
5. Quando la salsa avrà avvolto la testa del vostro frullatore, sollevarlo piano, sempre facendolo andare alla massima velocità, per emulsionare tutti gli ingredienti restanti. Muovere il frullatore nel bicchiere, con delicatezza, fino a che tutti gli ingredienti saranno emulsionati e la vostra salsa avrà una consistenza soffice e compatta.

UTILIZZO

Esattamente come la “normale” maionese, né più né meno!

QUANTITÀ

Poco meno di un’etto e mezzo. Ottima per 6/8 persone.

NOTE

♦ Non usate olio extravergine di oliva, altrimenti il gusto sarà davvero troppo pesante ed “ingombrante”.
Potete invece sostituire l’olio di mais con altro olio vegetale, come ad esempio l’olio di semi di girasole.

♦ Potete sostituire il limone con aceto di vino bianco, se preferite, e modificarne la quantità a vostro gusto, a seconda che preferiate una salsa un po’ più intenta od una più delicata.

♦ Nel caso in cui, appena fatta, risultasse poco consistente non vi preoccupate! Riponetela in frigo per una mezzora almeno e sarà perfetta.

Questa voce è stata pubblicata in Preparazioni base e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento